Lo scopo dell’Associazione “La Pasqua di Bach” è quello di promuovere la conoscenza e la valorizzazione della musica sacra.

In particolare, l’associzione ha la volontà di riportare la musica all’interno della liturgia, specie quella nata “per” o “nella” liturgia stessa, oggi ascoltabile quasi solo esclusivamente in sale da concerto o teatri.

A tal fine l’associazione:

a) vuole organizzare un eccezionale evento musicale ogni anno per riportare la musica sacra nella liturgia.

Il primo è già programmato per domenica 5 gennaio 2014.

La Basilica di San Lorenzo sarà lo scenario della Messa in Si minore di Johann Sebastian Bach interpretata dal Coro e dai Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino nel contesto della celebrazione eucaristica domenicale officiata da S.E. Reverendissima Cardinale Giuseppe Betori. Tale opera musicale rappresenta forse “una prima” in epoca moderna, ovvero l’esecuzione dell’intera opera musicale nella celebrazione eucaristica e non come concerto a sé stante.

b) oltre all’evento, vuole organizzare diverse messe con un’ organica presenza musicale di ottima qualità, pensata non come accompagnamento alla liturgia ma consustanziale ad essa, in un contesto di normalità e non di eccezionalità.

L’associazione per l’anno 2014 ha in mente di organizzare questi eventi con cadenza mensile.

Tutte le attività dell’asscociazione legate all’a liturgia sono finalizzate alla valorizzazione e alla  formazione lavorativa di giovani musicisti.